InformaAzione

Produttività personale

Corso in aula

Produttività personale

Strumenti e strategie per parlare in pubblico in modo efficace e persuasivo, sia in presenza che online

Smart Working, lavoro agile, telelavoro, team dislocati o parzialmente dislocati… Il panorama delle modalità di lavoro si è alquanto complessificato. Lavorare in ambiente domestico anziché in un ufficio rappresenta una sfida importante, ci sono alcuni elementi chiave che cambiano rispetto alla situazione di lavoro in presenza. Ci sono buone notizie però! Le ricerche ci testimoniano che conoscendo questi elementi chiave, le persone possono lavorare in maniera produttiva e soddisfacente anche da casa e i leader possono contare su alti livelli di engagement e collaborazione da parte dei loro team dislocati. Il corso presenta gli elementi di novità dello smart working e alcune tecniche base di produttività personale.

Programma del corso

  • Le sfide dello Smart working;
  • stabilire dei confini;
  • la postazione di lavoro;
  • la tecnologia minima e l’approccio;
  • la gestione dell’attenzione;
  • il bisogno sociale;
  • la comunicazione online e non;
  • virtual team mindset;
  • rendere il lavoro visibile;
  • organizzazione del lavoro e produttività personale.

Strumenti

  • Tecnica BAD per l’organizzazione personale;
  • la matrice di Eisenhower;
  • test delle 4 energie;
  • visualizzare i contenuti della mente.

A chi è rivolto

A tutti coloro che lavorano da remoto

Cosa otterrai

  • Diventare consapevoli delle sfide del lavoro a distanza;
  • sviluppare un buon equilibrio tra vita personale e vita lavorativa;
  • aumentare la produttività personale:

Dicono di noi

Dal corso ha avuto una grande conferma che nella comunicazione la relazione è importante, fondamentale: più c’è relazione più la comunicazione è facile, è proficua, meno faticosa, occupa meno tempo quindi delle volte è giusto fermarsi per andare più forte come si diceva più volte nel corso
Dirigente Comune di Vimercate
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuoto
    Torna in alto